I premi del contest “Un viaggio nel piatto”!

I premi del contest “Un viaggio nel piatto”!

Una decina di giorni fa è iniziato il mio primo contest, “Un viaggio nel piatto”!

Avevo lasciato in sospeso la questione dei premi… ecco, ora mi metto in pari, e vedrete che belli che sono – ma soprattutto BUONI!

Ieri sono andata alla Delizia a trovare Paola, e con lei li abbiamo accuratamente scelti fra i prodotti del negozio, quelli che chi segue Le Delizie Itineranti ha imparato a conoscere.

Ora ve li “presento” – se cliccate sui vari link, troverete moltissime informazioni interessanti su ognuno di essi:

PRIMO PREMIO: una selezione di tre birre artigianali di 32 Via dei Birrai – Oppale, Curmi e Audace.

SECONDO PREMIO: una carinissima teiera con infusore incorporato e due scatole di biscotti del Mondo di LauraPepita e Candy Spice.

TERZO PREMIO: una selezione di tre confezioni di Pasta di Aldo – Farrine, Chitarrine e Tagliatelle al Tartufo.

Con dei premi così non potete non partecipare… li ho provati tutti in prima persona e posso garantire che sono fa-vo-lo-si!

Quindi forza, spremete le meningi e mettetevi all’opera in cucina, e intanto passate anche parola fra i vostri amici reali e virtuali! 😉
Io vi aspetto con trepidazione!!

10 commenti



      1. Autore

        Son qui che penso… c’ho un paio di idee… una di un luogo visitato ed una di un luogo in cui vorrei andare!

        1. Autore

          Pensa pensa… io ti aspetto 😉
          E comunque credo che prorogherò la fine del contest, quindi ci sarà tempo!

  1. Autore

    Premi golosissimi!! ^_*
    Conosco i primi 2 (ho assaggiato una delle birre 32 e le Pepite – biscotti di Laura) e sono fantastici! Un motivo in più per partecipare (anche se il tema è così interessante che ho proprio voglia di fare una ricetta).

    1. Autore

      Le pepite di Laura sono veramente qualcosa di eccezionale, fosse stato per me ne avrei finita una scatola tutta in una volta! *___*
      Dai dai io aspetto, mi farebbe davvero piacere se riuscissi a partecipare!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *