Stoccolma senza glutine: la guida completa su dove mangiare!

Stoccolma senza glutine: la guida completa su dove mangiare!

Prima di partire per il mio viaggetto quest’estate, mi sono preparata alla grande su Stoccolma senza glutine.

eat travel live positive a stoccolma

Ricerche online, lettura di blog, locali contattati via Facebook o Instagram… poi ho preparato un documento con una bella lista e l’ho anche trasportata in Google Maps creandomi una mappa personalizzata di Stoccolma senza glutine.

Sono abituata a viaggiare da sola da parecchio tempo, e sono sempre in giro a rincorrere i locali dove mangiare. Si può dire che i miei viaggi girino attorno al cibo, in effetti!

Ma questa volta con me c’era un amico, che giustamente non ho potuto sottomettere alle mie volontà. Questo ha fatto sì che non potessi toccare con mano alcuni ristoranti che avrei voluto provare… ma mi ha anche portato a scoprire posti che altrimenti sarebbero rimasti sconosciuti.

In questo articolo ti parlerò di entrambe le cose: sia dei locali che ho provato sia di quelli su cui mi ero solo documentata. Cerco di fornirti una mini-guida completa sul senza glutine a Stoccolma!

Ma prima una piccola premessa: come ho già detto diverse volte, all’estero non prestano la stessa attenzione che prestiamo in Italia alla cross contamination. Ogni volta che vai a mangiare da qualche parte, assicurati esplicitamente che non ci siano problemi da quel punto di vista.

Parti con me e preparati a farti venire l’acquolina!

Stoccolma senza glutine: i locali provati da me

Naturbageriet Sattva

stoccolma senza glutine naturbageriet

Questa bakery è stata la prima bella sorpresa del viaggio: mi ci sono imbattuta per puro caso appena arrivata a Gamla Stan.
È un panificio biologico, dove troverai moltissime opzioni vegan, senza zucchero e anche – cosa che interessa noi – senza glutine! Si va dal pane ai dolci, che hanno i sapori tradizionali del nord Europa.
Io ho provato un muffin di grano saraceno con cardamomo, cannella e uvetta. Era enorme e pur essendo senza zucchero e vegano era naturalmente dolce e morbidissimo anche il giorno dopo… una scoperta davvero piacevole!
Tutti i dolci senza glutine sono confezionati singolarmente, quindi mi sento di dire che non dovrebbero esserci problemi di contaminazione. Stra-approvata!

Barrels Burgers & Beer

stoccolma senza glutine barrels burger

Anche questo locale è stata una scoperta casuale… e si trova a pochi passi dalla Naturbageriet!
Essendo un’hamburgeria, ero pronta a dovermi accontentare di un’insalata… e invece non solo avevano il pane senza glutine, ma lì ho mangiato probabilmente l’hamburger più buono della vita!
Ci sono diversi panini fra cui scegliere, tutti realizzabili anche in versione gluten free. La carne è di qualità elevatissima e si sente… è quella che fa la differenza. Anche il pane senza glutine era ottimo, devo dire. In carta ci sono anche due birre gluten free, il che non guasta per gli amanti del genere… giusto?
Che dire: non stupirti se troverai un po’ di fila all’esterno… ti garantisco che vale la pena di aspettare che si liberi un posto a tavola!

Mae Thai

stoccolma senza glutine mae thai

Questo, più che un ristorante vero e proprio, è un baracchino con un po’ di tavoli all’aperto… quindi immagino che in inverno chiuda i battenti. Io però non ho potuto resistere al richiamo dei profumi orientali quando ci sono passata davanti.
I cuochi sono tutti thai, i piatti sono veri piatti thai… insomma, mi sono ritrovata a cenare a Stoccolma con un piattone di pad thai che non si differenziava molto da quelli mangiati a Bangkok.
Sui cartelloni del menu sono segnalati i piatti che possono essere richiesti senza glutine: basta farlo presente al momento dell’ordine.
Consigliato per un pasto veloce se visiterai la città d’estate!

Catalana

salmone stoccolma senza glutine

Questo delizioso localino affacciato su Kungsträdgården è stato scelto un po’ a caso dopo un attimo di smarrimento. Non è stato immediato trovare qualcosa di senza glutine da mangiare in quella zona… alla fine ho optato per questo, che offriva diverse insalate interessanti. Ma soprattutto l’ho scelto perché i ragazzi che lo gestivano hanno saputo rispondere alle mie domande sul glutine!
Quindi mi sono tuffata in questa maxi insalatona con salmone affumicato… e lasciami dire che penso che sia il salmone più buono che abbia mai mangiato! Tutti gli ingredienti, salsa compresa, erano naturalmente senza glutine… non potevo essere più soddisfatta di così.

Östermalm Saluhall

stoccolma senza glutine ostermalm saluhall

Chi ama i mercati coperti pieni di prelibatezze non può perdersi questa chicca. Le bancarelle vanno dalle classiche di carne, pesce, frutta e verdura, ai ristoranti raffinati, passando per bakery e posticini dove mangiare un boccone al volo.
Qui ho pranzato con un piatto naturalmente senza glutine, già pronto ma scaldato al momento. Si trattava di un trancio di salmone abbinato a tre contorni diversi, scelti da me. Buono e sano, una scelta valida per mangiare qualcosa di veloce e non troppo costoso.
Sul bancone di un altro venditore ho trovato una confezione di cracker senza glutine artigianali all’aneto. Il produttore è Friends of Adam, una ex bakery 100% gluten free che ora vende i suoi prodotti attraverso altre realtà.
Ultimo ma non ultimo, la ciliegina sulla torta: Vete-Katten. Si tratta di un forno-pasticceria che ha prodotti glutinosi meravigliosi e profumatissimi… ma ha anche qualche dolcetto senza glutine, per fortuna! Io ho scelto un pasticcino con una base di frolla alla mandorla, con sopra una mousse al cacao e una copertura di cioccolato… c’è bisogno che ti dica quanto era godurioso?! Penso di no… è stato un dopo pasto perfetto!

Joe and the Juice

joe and the juice choco shake

Questa catena di bar presente in varie città del nord Europa (compresa Copenhagen) offre, fra le altre cose, anche panini senza glutine.
Io in realtà non li ho provati perché lì ho solo bevuto un frullato… ma che frullato! Era talmente buono che mi sento di consigliartelo. Fra le tantissime tipologie in menu, ho scelto di assecondare la mia golosità con un sostanzioso Choco Shake. Gli ingredenti? Banana, cacao crudo, latte di mandorla al cioccolato e latte alla vaniglia. Una bomba di gusto!

Detto questo, prima di passare all’elenco dei locali senza glutine che mi ero segnata ma non ho potuto provare, voglio farti un’altra raccomandazione.

Quando andrai a Djurgården, e ci andrai perché è l’isola dove si trova la maggior parte dei musei di Stoccolma, portati il pranzo al sacco!
A Skansen ho dovuto pranzare con un misero gelato (a rischio contaminazione) e in preda alla fame nel tardo pomeriggio mi sono dovuta accontentare di patatine fritte… abbastanza terribili e anche quelle a rischio.

Per fortuna i supermercati di Stoccolma sono ben forniti di prodotti senza glutine. Munisciti di pane confezionato e affettati, così avrai un pranzo sicuro da portarti in giro fra musei e attrazioni varie!

stoccolma senza glutine

Stoccolma senza glutine: la guida continua

Come ti ho preannunciato, in questa seconda parte dell’articolo ti indicherò tutti gli altri locali su cui mi ero documentata – ma che non ho potuto provare. Te li dividerò in base al quartiere, per rendere le cose più semplici…
In questo modo, anche tu avrai una visuale completa della “Stoccolma senza glutine” che ti aspetta!

Stoccolma senza glutine: Gamla Stan

Naturbageriet Sattva (vedi sopra)

Barrels Burgers & Beer (vedi sopra)

Under Kastanjen

Da Peppe

Agaton

Stoccolma senza glutine: Norrmalm

Vete-Katten (vedi sopra)

Giro Pizzeria

Organic Green

Lao Wai

Crispy Pizza Bistrot

Urban Deli Panini

Hemma Vasastan

Vurma

Stoccolma senza glutine: Sodermalm

Mae Thai (vedi sopra)

Chutney

Creperia Fyra Knop

Urban Deli Panini

Mahalo

Lily’s Burger

Stoccolma senza glutine: altri quartieri (o location multiple)

Newt a Kungshholmen

Pepstop a Ostermalm

Kouzina a Ostermalm

Phil’s Burger

Blueberry Lifestyle Café

Stoccolma senza glutine: fast food e catene

Mc Donald’s

Max

Burger King

Pizza Hut

stoccolma gamla stan
bdr

Questa guida su Stoccolma senza glutine finisce qui… ma, se vuoi, nel blog puoi trovare altri consigli su come viaggiare senza glutine in tranquillità – oltre che suggerimenti su parecchie destinazioni in Europa e nel Mondo.

Se poi hai domande o suggerimenti, ti aspetto nei commenti. 🙂

PS: Approfitto di questo post per ricordarti che anche quest’anno sarò una delle blogger ufficiali del Gluten & Lactose Free Expo, che si terrà a Rimini dal 17 al 20 novembre. I biglietti sono già in vendita… acquista subito il tuo utilizzando il mio codice sconto! 😉

ristoranti senza glutine blogger gfexpo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.