viaggi da sogno 2019

Ci siamo: è arrivato quel momento dell’anno. Quello in cui si tirano le somme dei mesi appena trascorsi e si inizia a fantasticare su quelli che verranno. E quali fantasie potrebbero essere più soddisfacenti di quelle legate ai viaggi?! Ho colto l’occasione della domanda che Momondo ha fatto a tutti i suoi Open World Ambassadors (me compresa) sui viaggi dei sogni per il 2019… e ho deciso di scrivere questo post per raccogliere i miei! Ma prima di tutto, un piccolo recap: quali viaggi ho fatto nel 2018? 2018: le mie destinazioni L’anno che sta terminando è stato ricchissimo di novità per me: ho cambiatoScopri di più!

sicis mosaico statua garuda bali

Forse non tutti lo sanno, ma di recente a Bali ha iniziato a brillare una luce assolutamente italiana, grazie ai mosaici dorati della statua di Garuda e Vishnu… che arrivano direttamente dall’azienda romagnola SICIS! A dire il vero, fino a poco tempo fa nemmeno io avevo idea di questa sinergia Italia-Bali: l’ho scoperto da Nina, mia amica (e coinquilina qui nell’Isola degli Dei) e una degli autori del ricchissimo blog Vacanze a Bali. Venire a sapere di questa unione fra la mia terra attuale e quella originaria mi ha riempita di orgoglio: la sede della SICIS è vicinissima a casa mia, ci passo davanti tutteScopri di più!

open world traveler momondo

Oggi non ti parlo né di Bali, né di deliziose pietanze senza glutine assaggiate in giro per il globo: oggi ti parlo di Momondo. Qualche giorno fa ho ricevuto una notizia strepitosa, che voglio condividere con te: sono stata accettata nel programma Open World Travelers Ambassadors – ideato proprio da Momondo! Grazie a questa partecipazione, riceverò in anteprima offerte, campagne, funzionalità varie e anche concorsi che potrò condividere con te. Avrò anche la possibilità di apparire nei futuri contenuti di Momondo, quindi tieni gli occhi aperti non solo sul mio ma anche sul loro blog! 😉 Conosci già Momondo? Se viaggiare è una tua passione,Scopri di più!

Chocolate making alla fabbrica di cioccolato pod

Alzi la mano chi non ha mai desiderato visitare una fabbrica di cioccolato… anzi, di più: visitare il laboratorio, farsi spiegare tutto il percorso del cacao dal frutto a ciò che si mangia, preparare i propri cioccolatini e assaggiare decine di tipi di cioccolato. Vedo poche mani alzate, giustamente! Ecco, tutto questo lo si può fare qui a Bali, alla fabbrica di cioccolato POD. Questa piccola azienda coltiva il suo cacao direttamente sull’isola, poi produce artigianalmente più di 20 tipi di tavolette – dal bianco al fondente 99%, in purezza o con aggiunte di altri ingredienti – oltre che praline e cioccolatini. Perché non approfittareScopri di più!

dolci senza glutine Made

Dolci senza glutine a Bali… utopia?! No, goduriosissima realtà! Bali è un’isola meravigliosa da visitare, come avrai capito da tutti i post che ho scritto al riguardo. Non per niente ci sono tornata tre volte nel giro di un anno… in questo momento ti sto scrivendo dal tavolo del salotto, affacciato sulla piscina. Resterò qui qualche mese, perché mi sono davvero innamorata di questi luoghi magici… e anche delle mille opzioni gluten free che mi circondano! Giusto ieri mattina ho fatto scorta di dolci senza glutine nella mia bakery preferita: Made’s Banana Flour Co. Ebbene sì: se sei celiaco, qui non dovrai rinunciare ai piaceriScopri di più!

eat travel live positive a stoccolma senza glutine

Prima di partire per il mio viaggetto quest’estate, mi sono preparata alla grande su Stoccolma senza glutine. Ricerche online, lettura di blog, locali contattati via Facebook o Instagram… poi ho preparato un documento con una bella lista e l’ho anche trasportata in Google Maps creandomi una mappa personalizzata di Stoccolma senza glutine. Sono abituata a viaggiare da sola da parecchio tempo, e sono sempre in giro a rincorrere i locali dove mangiare. Si può dire che i miei viaggi girino attorno al cibo, in effetti! Ma questa volta con me c’era un amico, che giustamente non ho potuto sottomettere alle mie volontà. Questo ha fattoScopri di più!

t-centralen metropolitana di stoccolma

Se ami l’arte contemporanea nascosta nei luoghi più impensabili, allora non puoi perderti la metropolitana di Stoccolma. Pensa solo che le stazioni della tunnelbana (il suo nome in svedese) sono 100… e più di 90 sono decorate con murales, sculture, piastrelle, luci e chi più ne ha più ne metta. Viaggiare in metropolitana a Stoccolma è bellissimo: entri in un mondo ed esci in un altro. E ad ogni fermata ti basterà guardare fuori dal finestrino del treno per rimanere a bocca aperta davanti a creazioni sempre diverse! Metropolitana di Stoccolma: uno sguardo ravvicinato La metropolitana di Stoccolma, così come la conosciamo adesso, è nataScopri di più!

camogli ristoranti senza glutine

Ormai l’abbiamo detto e ridetto: quando si è in viaggio, trovare ristoranti senza glutine, sicuri per chi soffre di celiachia non è sempre semplice. (ecco perché ho organizzato un viaggio di gruppo senza glutine a Copenhagen, fra l’altro) Qualche settimana fa sono andata a Camogli, carinissimo borgo di mare, a conclusione di un weekend in Liguria – lo stesso in cui ho anche passato una notte nel meraviglioso glamping Myle Area di Tiglieto! Dopo tre giorni circondata di focacce, farinate e pasta al pesto che non potevo toccare… volevo piangere. E so che tu mi capisci. Mi sono messa in cerca di panetterie che offrisseroScopri di più!

tenda-tiglieto-glamping

Certi luoghi sono talmente perfetti da sembrare irreali. Mýle Area, meglio conosciuta come “la tenda sul fiume di Tiglieto” (Liguria), ne è un esempio. In un momento in cui il glamping sta prendendo piede anche in Italia ma non è ancora così diffuso, questa perla immersa nella natura è la scoperta che non sapevi di voler fare… ma di cui, ora, non puoi più fare a meno. Se io dovessi immaginare il luogo ideale dove staccare la spina e ricaricare le energie, il risultato sarebbe Mýle Area. Roberto, l’ideatore e proprietario di questo angolo di paradiso immerso nella natura, non l’ha solo pensato ma èScopri di più!

vacanze senza glutine copenhagen

Che sogno sarebbe fare delle vacanze senza glutine e senza preoccupazioni in una meravigliosa capitale europea? Finalmente è possibile: vieni con me alla scoperta di Copenhagen! Sono intollerante al glutine e ho tanti amici celiaci: so quanto sia difficile mangiare senza glutine in viaggio. Il mio amore per i viaggi però non si è fermato quando ho scoperto la mia intolleranza. Anzi, questo mi ha dato una spinta in più per scovare ristoranti senza glutine unici in giro per il mondo. Nonostante le mie restrizioni alimentari, sono super golosa e adoro provare cibi tipici ovunque vado. Quando l’anno scorso sono stata a Copenhagen me neScopri di più!