Se a New York avete voglia di… [3^ puntata]

Continua la mia rassegna sul meglio di New York, e stavolta passo ad occuparmi di dolci! Se vi interessano le puntate precedenti, potete cliccare qui e dare un’occhiata (nella prima puntata, vi spiego anche il senso di questi miei post)… altrimenti, leggete sotto.
Immaginate di camminare per le strade della Grande Mela… all’improvviso, sentite un languorino, ma non è ora di pranzo nè di cena. Che fate? Dove potete correre per evitare una crisi ipoglicemica, se sentite un intenso craving per…

…una cupcake: Chikalicious nell’East Village

Purtroppo (o per fortuna) sono riuscita a visitare questo luogo incantato solo quando ero ormai agli sgoccioli della mia permanenza a New York… se l’avessi fatto prima, adesso peserei qualche chilo in più e sarei a rischio diabete! Avete presente le cupcakes di Magnolia? Ecco, scordatevele. A mio parare, queste sono molto, ma molto più buone! Forse leggermente più piccoline… ma poco male, vorrà dire che se ne mangeranno due! Poi, vi sembrerà che dica un’eresia, ma sono leggerissime. Sarà che ho preso una red velvet e non una di quelle super cioccolatose (anche se la triple chocolate ha riscosso un certo successo, quindi mi sento di potervela consigliare anche se non l’ho mangiata personalmente), ma l’impasto è morbido e leggero, e il frosting è semplicemente perfetto. Dolce ma non troppo, morbido ma non troppo burroso, sembra quasi una spuma più che una crema al burro – e apprezzo moltissimo questo dettaglio. I gusti delle cupcakes sono tanti ed originali, e verrebbe davvero voglia di provarli tutti… per non parlare del resto del menu!!! I prezzi sono quelli standard della bakery, quindi secondo me bassi rispetto alla qualità offerta. Il locale è piccino picciò, però noi siamo riusciti lo stesso a spiaccicarci sul bancone lungo il muro e a mangiare lì. Nota interessante: esattamente di fronte alla bakery, dall’altro lato della strada, c’è il “Chikalicious Dessert Club”, un locale tutto bianco scintillante e chic in cui si siede al bancone e si possono gustare dei dolci super attraenti con abbinamenti alcolici. Credo che sia un luogo molto ambìto, a giudicare dal cartello esterno che diceva di andare a lasciare il proprio nome e numero di telefono, in modo da essere richiamati una volta arrivato il proprio turno.

…una ciambella: Dough fra Fort Greene e Bed-Stuy

Minuscola bakery in zona Clinton Hill a Brooklyn, che inforna e produce – in vetrina, quindi potete osservare tutto il processo live – un sacco di tipi di dolci (venduti per esempio al Bedford Hill Coffee Bar di cui ho parlato sopra), ma che vende solo ed esclusivamente ciambelle! Oltre alle bevande ovviamente, e a qualche prodotto confezionato come the, miscele per fare dolci e cioccolata. Ma torniamo alle loro ciambelle: sono ENORMI e i gusti sono decisamente diversi dai soliti. Ad esempio, potete trovare la doughnut al dulce de leche e mandorle, quelle più classiche al coffee latte o al cioccolato, quelle al limone e semi di papavero, all’arancia rossa, oppure al nonmiricordocosa e fiori di ibisco e tutta una serie di altri abbinamenti strani che purtroppo non ricordo… senza dimenticare che hanno anche dei goduriosi bomboloni alla nutella! Ognuna di queste delizie mi pare costi 2$, e li vale tutti (se non di più). Il caffè non era gran che invece, ma non si può avere tutto dalla vita! Il servizio è gorgeous: state lì 5 minuti e noterete la commessa che canta e balla al ritmo della musica diffusa nel negozio! 🙂

…un dolce da strada: Wafel & Dinges nelle loro location itineranti

Premessa: questo non è un locale, sono trucks e carts che si spostano in giro per la città (potete consultare il loro sito, la pagina facebook o quella twitter per essere sempre aggiornati su dove si trovino). Servono belgian wafels PARADISIACI. Dolci o salati, grandi o mini. In più hanno bevande di vari generi. Spesso hanno delle “special edition” in prova, ed usano i clienti come cavie. 😀 I wafel-guys sono solitamente giovani e simpatici, sempre propensi a fare due chiacchiere gioviali. I prezzi sono medi, e il prodotto merita decisamente! In più, sulla pagina facebook ogni giorno vi dicono in che modo avere un topping gratis: per esempio, la richiesta di oggi è quella di fare una danza anti-pioggia. Suggerisco caldamente almeno una visita, e sappiate che già col wafel + maple syrup potete raggiungere i vertici del piacere! Mi mancano un sacco!!!

Vi è venuta voglia di prendere il primo volo, dite la verità! 😉

One Comment Add yours

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...