Cornetti allo yogurt – senza uova nè zucchero!

Questi cornettini deliziosi li ho visti fare da Anna Moroni alla Prova del Cuoco qualche anno fa, e glieli ho rubati subito… poi me ne sono dimenticata. Un paio di mesi fa ha riproposto la ricetta e mi si è riaccesa la fiamma, quindi ieri pomeriggio, in preda alla noia, li ho fatti di nuovo.
Sono velocissimi, buonissimi ed anche leggeri (se escludiamo un pochino di burro, ma non siamo troppo fiscali!)… insomma, geniali e perfetti per il periodo post-abbuffate natalizie!

Ecco come farli:

Ingredienti:
250 g di farina 00
125 g di burro (io ho usato quello alleggerito, che contiene meno colesterolo 😉 )
1 vasetto di yogurt bianco
1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci (siccome la base dell’impasto è neutra, se pensate di usarli per una preparazione salata adoperate il lievito non vanigliato, ovviamente!)
marmellata o nutella per il ripieno
zucchero a velo

Procedimento:
Preriscaldate il forno a 180°.
Potete mettere tutti gli ingredienti (tranne ripieno e zucchero a velo, chiaramente) in un mixer elettrico e farli andare finchè il rumore che sentirete non cambierà – a quel punto estraete la palla dal mixer e lavoratela ancora un po’ a mano sulla spianatoia.

Oppure, come ho fatto io, li potete mettere in un recipiente per iniziare a lavorarli, dopo di che vi trasferite sulla spianatoia e continuate ad impastare finchè la palla non raggiungerà una consistenza adeguata. Se vi sembra molliccia, semplicemente aggiungete un po’ di farina – senza esagerare, per non rendere l’impasto troppo elastico.


In teoria, questo impasto andrebbe diviso in 6 parti, ma in tal modo i cornettini verrebbero piccolissimi… io quindi l’ho diviso in 4, poi mi sono regolata mano a mano che li facevo, aggiungendo o togliendo impasto. Ogni pallina di impasto va stesa in modo circolare, poi suddivisa in 8 spicchi usando un coltello o – meglio – una rotellina tagliapasta.


Alla base di ogni triangolo, mettete poi un cucchiaino scarso di ripieno (con la nutella potete abbondare, perchè non si squaglia, ma con la marmellata siate parchi perchè col calore del forno tende a sciogliersi e ad uscire dal cornetto), dopo di che arrotolate partendo da lì e chiudendo con la punta dello spicchio.


Adagiate i cornettini su delle teglie coperte di carta da forno, e cuocete a 180° per circa 18-20 minuti (dipende dalla loro grandezza… capirete che sono pronti quando vedrete che si saranno leggermente dorati).
Una volta sfornati, lasciateli raffreddare poi cospargeteli di zucchero a velo.

Considerazioni mie personali: i ripieni che ho scelto io, in questo caso, sono stati marmellata di mirtilli, crema di marroni e nutella… il mio parere è che la nutella sia proprio la loro morte! E’ perfetta sia perchè non si squaglia, sia perchè non inumidisce troppo l’impasto – che rimane inalterato anche il giorno dopo averli cucinati – sia perchè li rende goduriosissimi. La prossima volta mi sa che li farò tutti così!

Questi cornetti sono ideali per la colazione, ma vanno benissimo anche come merenda… attenti però, che uno tira l’altro e sarà difficile smettere di addentarli! 😀

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. arielfoodie ha detto:

    Grazie Gabriella! Sì, sono davvero buoni, garantisco… e anche leggeri!

    Mi piace

  2. Gabriella ha detto:

    Sembrano buonissimi!! Mmm!!

    Mi piace

  3. Edi ha detto:

    Mmmmmh molto interessante. Io oggi invece fatto biscotti che dovevano sapere di cannella ma…. Sono troppo macrobiotici x la mìa festa mi Sto arrivando!….
    Bes!

    Mi piace

  4. arielfoodie ha detto:

    Un lupo a cui piacciono i cornetti… interessante! 😀

    Mi piace

  5. Federico alias Lupo Ezechiele ha detto:

    questi mi piacciono… 😀

    Mi piace

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...