Frida @ Milano

on

Per il brunch domenicale del mio weekend milanese ci siamo affidati al Frida… avevamo già provato ad andarci in passato, ma eravamo stati fregati da una chiusura straordinaria. Stavolta, invece, ci siamo premuniti telefonando e prenotando!

Anche questo locale è visivamente molto particolare, originale, con lampadari di cartapesta (almeno così pare) delle forme più disparate. E’ pieno di colori e di dettagli optical (come il bancone e le superfici dei tavoli), con una bella panca ondulata e “vissuta” che corre lungo una delle pareti e, dalla parte opposta, delle poltroncine anni 70 ed un divanetto peloso.


Fuori c’è anche una veranda coperta, che immagino venga usata nella bella stagione per ampliare il locale – che nei momenti clou della giornata è decisamente pienotto.

A differenza del Dulcis in fundo, qui il brunch – che è stato rinominato branz – si ordina alla carta, di conseguenza si paga solo ciò che si mangia come in un tradizionale ristorante. Nel coperto, che è l’unico costo fisso (3€), sono compresi pane di diversi tipi, burro, marmellate e una caraffona di acqua bollente – che potrete usare per sciogliervi del caffè solubile o per farvi un buon tè (sul tavolo è presente una selezione di tè molto particolari, se siete appassionati di questa bevanda li apprezzerete!).

Sul menu si trovano piatti italianissimi (come la caprese con mozzarella di bufala o lo gnocco fritto col culatello) o di ispirazione internazionale (hamburger, le classiche uova declinate in vari modi, crèpes salate e dolci, omelettes, pancakes).
Qui sotto vi sparo una carrellata dei piatti che abbiamo ordinato io e i miei amici, così vi fate un’idea:
gnocco fritto con culatello


uova strapazzate con bacon e verdure


crèpe con taleggio, funghi e noci


crèpe con zucca e zola


crèpe con spinaci e crescenza


hamburger con patate al forno


insalata di pollo


frolla alle fragole


crèpe col gelato


pancakes con sciroppo d’acero

La mia crèpe (quella con spinaci e crescenza) era molto buona e decisamente abbondante, altri piatti erano un po’ più scarsi mentre alcuni (tipo l’insalata di pollo) erano decisamente enormi. I giudizi di tutti sulla qualità del cibo sono stati positivi, tranne quelli sullo gnocco che a quanto pare era stato fritto male e che non valeva tutto ciò che costava. I prezzi di alcuni piatti sono effettivamente altini, bisogna dirlo…
A livello di dolci, devo dire che i pancakes erano ottimi! Notevole è stato anche il nostro rimuginio per interpretare la differenza fra crostata e frolla… alla fine la cameriera non ce l’ha saputo spiegare, e noi siamo rimasti col dubbio! 😀

Un punto leggermente dolente è il servizio: alcune cameriere erano gentili e disponibili, altre decisamente meno. Sarò esigente io, ma dal personale di un locale tutto carino, colorato, e “easy” mi aspetto un modo di fare che sia intonato, altrimenti mi si rovina l’atmosfera.

Il locale è molto versatile: di sera cocktail bar, di giorno ristorante, di domenica fanno il branz, in più organizzano spesso eventi di vario genere, a quanto pare… quindi insomma sarebbe da provare in tutte le soluzioni!
Una cosa che ho apprezzato è stata che, dopo aver mangiato, siamo potuti rimanere tranquillamente nel locale a nullafare, chiacchierando e “prendendo possesso” di un bel pezzo di sala – tanto ormai non c’erano più clienti – spaparanzandoci sui divanetti e leggendo giornali trovati sui tavolini… di sicuro, quanto ad accoglienza del luogo, ci siamo!

Detto ciò, ecco, chiudete un occhio su una fettina di personale (oh, magari abbiam beccato male noi quel giorno, può capitare a tutti di essere smaronati – perdonate il francesismo) ed evitate di ordinare lo gnocco… per il resto andate e mangiatene tutti abbondantemente, vi piacerà!

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...