Ristorante Il Melarancio @ Ravenna

on

E’ un po’ di tempo che non parlo di ristoranti, devo recuperare… quindi eccomi qui a raccontarvi il mio pranzo in compagnia al Melarancio, in centro storico a Ravenna. Risale a quasi un mese fa, ma meglio parlarne tardi che mai!

Il locale è degli stessi proprietari della Piadina del Melarancio e della Locanda del Melarancio (che si trova proprio sotto il ristorante e funziona più tipo pub e piccola ristorazione a pranzo)… insomma, ormai hanno colonizzato il centro storico! 😀 Ed ognuno dei tre è un punto di riferimento nel suo ambito, quindi devo dire che hanno fatto un gran buon lavoro.

Il pub l’ho frequentato tantissimo nel corso degli anni, perchè è uno dei pochi locali ravennati che stia aperto tutto l’anno fino a tardi – tant’è che è sempre visitato dagli artisti che, dopo aver finito la loro performance al Teatro Alighieri poco distante, cercano un luogo in cui rifocillarsi.
Della Piadineria ne ho già parlato nel post linkato sopra… il ristorante invece mi mancava, non l’avevo ancora provato pur avendone sempre sentito parlare molto bene.
Ho approfittato quindi della presenza di tre amici che venivano da fuori città per andare ad assaggiare qualcosa!

Intanto c’è da dire che il locale ha un particolare molto caratteristico: le pareti della tromba delle scale che portano alla sala del ristorante sono tappezzate di cornici che contengono tovagliette di carta gialla assorbente, con dediche ed autografi di tutti gli artisti che hanno mangiato lì. E’ divertente perdersi a cercare di decifrare grafie e messaggi, ed è un orgoglio rendersi conto di quanta cultura di vario genere circoli nella nostra città!

Per quanto riguarda il cibo, abbiamo preso un po’ di tutto ed ho assaggiato praticamente ogni cosa che sia passata dal nostro tavolo, tranne le carni… quindi posso parlare con cognizione di causa!


Come antipasto abbiamo provato le pepite di baccalà con crema ai porcini e medaglioni di polenta… veramente ottime, a partire dall’impiattamento coreografico ed originale fino ad arrivare al gusto e all’accostamento – insolito ma azzeccato – fra pesce e funghi.


Come primi ci siamo lasciati ispirare dalla primavera: garganelli con prosciutto e pisellini freschi e farfalle con salmone affumicato, pomodorini ed asparagi. Ad essere sinceri, mi aspettavo di meglio. Sughi buoni eh, intendiamoci, però un pelino troppo conditi (taaaanto olio).

Le farfalle erano leggermente scotte e le portate erano  iper abbondanti… cosa che ad alcuni fa sicuramente piacere, ma per una come me – che non mangia poco, ma magari vorrebbe prendere un piatto principale ed un dolce – sono esagerate e basta.


I secondi erano un arrosto di coniglio ed una grigliata mista di carne con patate… questi, come dicevo, non li ho assaggiati, ma i miei due amici hanno commentato in maniera assolutamente positiva!


Dulcis in fundo, come dice la parola, ci sono stati i dolci. Nonostante fossi pienissima, ormai mi ero fatta ispirare dal menu e non mi sono potuta esimere dal provarne uno. Anzi, due, perchè mi sono accordata col mio amico ed abbiamo scelto due dessert che piacessero ad entrambi, per poi condividerli. Lui tortino di limone e mandorle alle due salse (una era alle fragole e l’altra probabilmente zabaione), io una crema cotta al forno con croccante di mandorle e fragole fresche.

A onor del vero, il suo dolce l’ho soltanto assaggiato e poi mi sono concentrata sul mio… era assolutamente DI-VI-NO! Uno dei dolci più buoni che abbia mai mangiato nei vari ristoranti che ho provato. Se passate di lì, non fatevelo mancare. Magari non ci saranno le fragole fresche, ma spero che lo propongano anche negli altri periodi dell’anno abbinandolo con prodotti stagionali!

I prezzi sono onesti, nella media… tranne i dolci che a mio parere sono un po’ cari, ma c’è da dire che valgono ciò che costano.

Questo è quanto, tirando le somme direi che è un buon locale e che se cercate una cucina romagnola a volte un po’ rivisitata fa di sicuro al caso vostro!

6 Comments Add yours

  1. La cucina di Elena ha detto:

    Noooo!! Ma che goduria!!! Il Borghy, il mi’ boss, m’ha detto che mi porta a mangiare da un suo amico che gestisce un hotel con ristorante e top top di cuoco 2 stelle Michelin… Già il suo amico sa che farò una recensione… non so il dove, ma arriva, eccome se arriva! Ho già la macchinetta fotografica pronta!

    Mi piace

    1. arielfoodie ha detto:

      Mmmmh si presenta bene questo ristorante… non aspetto altro che la recensione!

      Mi piace

      1. La cucina di Elena ha detto:

        E’ un albergo, per la verità… Anch’io non vedo l’ora. Anche perché il boss m’ha anticipato il giusto, suspance….

        Mi piace

      2. arielfoodie ha detto:

        Ma è dalle tue parti o c’andrete quando venite qua a Forlì? Che se fosse il secondo caso, poi ci vado anch’io! In ogni caso goditelo! 😀

        Mi piace

      3. La cucina di Elena ha detto:

        Scusa, ma son dovuta andare in albergo perché c’era un fornitore per fare un contratto… La seconda! Ci si va quando siamo lì a Forlì! Già detto all’amico del boss che gli faccio la recensione! E poi sto chef stellato m’incuriosisce a palla! Ma chi sarà? Boh… Son curiooooosa!

        Mi piace

      4. arielfoodie ha detto:

        Son curiosissima anch’io a questo punto! Sapere sapereeeeeeeeee così ci vado a mangiare anch’io! (ovvio, solo se vale la pena!)

        Mi piace

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...