Torta panna, Nutella e fragole per un quasi-compleanno

on

Qualche settimana fa ero in auto con uno dei miei migliori amici e si parlava – tanto per cambiare – di cibo.
All’improvviso se n’è uscito con un: “Oh, Ary, ho una voglia incredibile di torta con la panna e le fragole!” e io ho ovviamente colto la palla al balzo per dirgli che un giorno gliel’avrei preparata, anzi al posto della panna avrei addirittura messo della crema chantilly. Lui era in brodo di giuggiole, praticamente stava sbavando sul volante. 😀
I giorni successivi, a casa, ho iniziato a pensare a quando sarei riuscita a prepararla… e mi son resa conto che di lì a pochi giorni sarebbe stato il suo compleanno. Quale occasione migliore? Peccato che non avessi assolutamente tempo per cucinarla il giorno stesso, quindi ho dovuto ripiegare per il sabato precedente.
Per creare suspance, ho iniziato a dirgli che gli stavo preparando una sorpresa e che quindi si tenesse un po’ di tempo libero per me sabato o domenica…Insomma, alla fine sabato sera abbiamo cenato con due fette a testa di questa torta, con sua gioia immensa. E mia ancora di più: vederlo così contento e prendermi tutti i suoi baci&abbracci mi ha quasi commosso!
W gli amici e le torte di quasi-compleanno! 🙂

        Fetta di sbieco
Ah, alla fine la chantilly non l’ho fatta… mi ci sarebbe voluto del tempo supplementare che non avevo. Quindi ho scelto di aggiungere alla panna la Nutella… e mai decisione fu più azzeccata!

Ecco qui la ricettina.

Ingredienti:

Per il pan di spagna (teglia da 23 cm di diametro)
5 uova
66 g di farina 00
66 g di fecola di patate
125 g di zucchero

Per la bagna
1 bicchiere scarso di succo di fragole
1 cucchiaio di Martini

Per la farcitura e la decorazione
400 ml di panna fresca da montare
2 cucchiai abbondanti di Nutella
cioccolato fondente q.b.
fragole

Procedimento:
Per prima cosa preparate il pan di spagna… io ho fatto la versione “fast” per chi ha poca pazienza, nel senso che non ho separato i tuorli dagli albumi ma ho montato le uova intere insieme allo zucchero per almeno 10 minuti con le fruste elettriche impostate alla massima potenza. Dopo aver fatto ciò, unite le due farine fra loro (in teoria sarebbero anche da setacciare ma io, ripeto, sono pigra e non l’ho fatto) ed unitele a poco a poco al composto, continuando a montare con le fruste per altri 5 minuti.

Impasto
Imburrate ed infarinate la tortiera, versateci dentro l’impasto e cuocete a 180° per circa 40 minuti.
Attenzione: quando aprite il forno per metterci la torta, tenete la tortiera lontana perchè l’impasto potrebbe risentire di quella prima ondata di calore che uscirà dallo sportello!

Pan di spagna cotto

Intanto che la torta cuoce, potete dedicarvi al resto…

Pulite le fragole e tagliatene metà a pezzettini piccoli (andranno nella farcia della torta) e metà a vostro piacimento per decorare.
Preparate la bagna mischiando il succo di fragole ed il Martini in una ciotola, con il pennello che poi userete per spennellare la torta.

Bagna di succo di fragola e martini
Montate la panna in modo che risulti ben ferma ed unite poi un cucchiaio abbondante di Nutella, ricominciando a montare con le fruste per far sì che si amalgami bene. Tenetela in frigo finchè non la userete per farcire la torta.

Una volta sfornato il pan di spagna, toglietelo dallo stampo e lasciatelo raffreddare. Solo una volta freddo, potrete tagliarlo in due dischi della stessa altezza ed iniziare a farcirlo.
Mi raccomando: quando lo farcite deve essere perfettamente freddo, altrimenti scioglierà la panna appena gliela appoggerete sopra!

Pan di spagna tagliato a metà
Spennellate uniformemente la bagna sul disco che sarà la base della torta (suggerimento: se vi piacciono i dolci più “umidi” bagnate anche l’altro disco), poi stendete una quantità abbondante di panna&Nutella e cospargetela con i pezzettini di fragola che avevate precedentemente tagliato.

Farcitura
Adagiatevi sopra il secondo disco di pan di spagna e ricopritelo con la panna, cercando di stenderla uniformemente. Anche in questo caso abbondate, ma tenete da parte un po’ di panna da parte per le decorazioni!

Decorazioni in progress
Infine sciogliete al microonde il cioccolato fondente (la quantità va in base al vostro gusto personale e a quante fragole dovrete intingervi) insieme ad un cucchiaio di Nutella –  a potenza non troppo alta (tipo 450w) per 40 secondi alla volta, dopo i quali dovrete estrarre il recipiente e mescolare controllando la consistenza.
Immergete le fragole in questa cremina ciocco-gianduiosa paradisiaca e poi sistematele sulla torta a vostro piacimento. Io avevo anche tagliato una fragola a forma di cuore e l’ho messa al centro in purezza, poi ho decorato con qualche schizzo di cioccolato alla “comevieneviene”. 😀

Torta dall'alto
Infine, con un sac à poche, fate dei ciuffetti di panna tutto intorno alla base della torta – oltre che essere decorativi, sono anche tattici perchè copriranno eventuali imperfezioni nel modo in cui avevate spatolato la panna sui bordi – e qua e là sulla superficie, se volete.

Torta finita
Non avevo mai preparato una torta del genere prima, e il risultato lo potete vedere da voi: non è sicuramente perfetta, però vi garantisco che era buonissimissima. E comunque sono stata orgogliosa di me stessa, anche solo per essere riuscita a fare un buon pan di spagna e a tagliarlo in due dischi perfetti!
Ah, sappiate che le fragole “tociate” (come si dice in Romagna) nel connubio fondente&Nutella sono qualcosa che non si può descrivere… il cibo della perdizione! Ho fatto uno strappo al mio divieto di mangiare cioccolato pur di assaggiarle, e ho fatto decisamente bene.

Fetta di torta

Fra l’altro, per me l’importante era che il mio amico apprezzasse. E a giudicare dalla sua reazione credo che abbia più che apprezzato… quindi obiettivo raggiunto! 😉

Ti voglio bene Filo!

6 Comments Add yours

  1. sissi ha detto:

    Ciao sono Sissi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Complimenti per il tuo blog,ti andrebbe di fare uno scambio link??????????
    Fammi sapere
    Grazie
    ciaoo
    Sissi

    Mi piace

    1. arielfoodie ha detto:

      Ciao!
      Spiegami un pò questa cosa dello scambio di link, potrei essere interessata! 🙂
      Buona giornata!
      Ary

      Mi piace

  2. Mmmh… che buona, cavolo.
    Ne voglio un pezzo subito!
    Dopo le due, insignificanti, pizzette rosse (quelle della merenda delle elementari, ti ricordi??) con cui ho pranzato in ufficio davanti al pc… un pezzetto di quella torta mi rimetterebbe al mondo… mi ri-sentirei parte del creato! 😀

    Bacio.
    r.

    Mi piace

    1. arielfoodie ha detto:

      Mmmmh pranzare davanti al pc con due pizzette… goduria pura, proprio. :/
      Te credo che poi ti serve una fetta di torta per rimetterti al mondo! Spero che col pensiero tu me ne abbia rubata una e te la sia divorata. Com’era, buona? 🙂

      Mi piace

      1. Eh, sai, è il mio lavoro!
        L’ho guardata e riguardata. E te l’ho rubata col pensiero, certo!
        Poi sono sceso al Bar, ed ho comprato due Kit Kat al cioccolato bianco.
        E sono tre settimane che non vado in palestra ad allenarmi…
        Ed ho i sensi di colpa.
        Lasciam perder…

        r.
        🙂

        P.s. Viva la Nutella!

        Mi piace

      2. arielfoodie ha detto:

        Il tuo lavoro è lavorare, non mangiare cose tristi rimanendo attaccato al pc… orsù, quanto ai pranzi potresti fare di meglio, ne sono certa. 😉
        Però il Kit Kat è un buon ripiego anti “depressione da pranzo triste”, in mancanza d’altro.
        Se ti può consolare, io in palestra non ci vado da anni. Ho smesso di sentirmi in colpa, ed è il metodo migliore per non metter su chili. 🙂
        ps: W W la Nutella – anche se non la posso più mangiare 😦

        Mi piace

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...