Biscotti friabili di ferragosto

il

“Ma non è un po’ fuori tempo massimo sto titolo?!”, direte voi.
“E poi che c’azzeccano i biscotti col ferragosto?!”, aggiungerete.

E avrete ragione. Ma c’è una spiegazione a tutto!

Lo so che ferragosto è passato da un pezzo, ma come avrete notato quest’estate sono stata un po’ assente… è vero che in generale ho proprio cucinato poco, ma soprattutto quel poco che ho fatto e documentato non ho avuto tempo di caricarlo online. Ho preferito godermi il sole, il mare, l’aria aperta in ogni secondo libero che trovavo… sono sicura che mi capite.
E perchè mai questi biscotti sono di ferragosto? Semplicemente perchè quel giorno, qua in Romagna, faceva un freddo insolito e – peraltro – ha piovuto a catinelle. Quindi, bando alle cocomerate, ho pensato di impiegare il pomeriggio a sfornare biscotti. Che, tra parentesi, mi hanno salvato quando sono tornata a casa alle 5 di mattina in preda ad una fame atavica… ne ho divorati un bel po’!

Stampini tagliabiscotti

Passando a cose più interessanti, tipo la ricetta insomma, devo dire che come sempre non ho inventato nulla. E, come spesso è accaduto in passato, per questi biscottini ho preso spunto da Volevo fare lo chef. Li ho modificati leggermente, un po’ per scelta (non posso mangiare cioccolato quindi ho cambiato la farcitura) e un po’ per necessità (mi capita sempre di riadattare le ricette in base a quello che ho in casa), quindi ecco a voi la mia versione. Enjoy!

Biscotto finito

Ingredienti:
200 g di farina 00
40 g di farina di mandorle
10 g di farina di riso
100 g di burro
80 g di zucchero a velo
1 uovo
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Procedimento:
Per prima cosa, montate insieme il burro (lasciato ammorbidire a temperatura ambiente), lo zucchero, la vanillina e il sale.

Burro montato

Aggiungete poi l’uovo e continuate a montare, versando infine il mix di farine.

Impasto quasi pronto
A quel punto dovrete abbandonare gli strumenti e continuare ad impastare a mano appoggiandovi su un tagliere, aggiustando l’impasto se risulta troppo morbido o troppo sodo. Una volta realizzata una bella palla di frolla liscia, mettetela a riposare in frigorifero per un’oretta.

Palla di frolla
Stendetela poi lasciandola alta circa 4 mm e tagliatela come più vi piace. Cuocete in forno preriscaldato a 175° per più o meno 8 minuti, controllando comunque la cottura perchè i tempi dipendono molto dallo spessore della frolla e dalla grandezza dei biscotti.

Biscotti crudi
Una volta sfornati, lasciateli raffreddare prima di ultimarli: potete farcirli con marmellata come ho fatto io (la mia era di albicocche), oppure con crema al cioccolato come ha fatto Alessandra di Volevo fare lo chef, decorarli con glassa colorata o anche semplicemente spolverizzarli con zucchero a velo.

Cuoricino mini

E’ superfluo dirvi quanto siano buoni questi biscottini, vero?! Sono friabilissimi, probabilmente perchè il burro viene montato prima di essere unito alla farina, o forse anche grazie al mix di farine che include quella di riso e di mandorla… fra l’altro quest’ultima dà un retrogusto molto piacevole ma non invadente, diciamo un sentore di mandorla tostata.
Con la farcitura raggiungono l’apice, ma anche senza sono gustosissimi!
Perfetti sia per colazione che per merenda… ma insomma, anche dopo pasto uno ci sta volentierissimo.

Biscotti pronti

Perchè non inaugurare l’autunno con una bella infornata di questi dolcetti? 😉

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. sweethouse2000 ha detto:

    Questi biscottini… a me andrebbero bene anche con 40° all’ombra. Mi sembrano così sweet!
    un saluto!
    Giusy

    Mi piace

    1. arielfoodie ha detto:

      Lo sono, garantisco! 🙂
      Un saluto a te, grazie per essere passata da qui!
      Arianna

      Mi piace

  2. Alessandra ha detto:

    Che belliiiii!!!!! Posso sentire il profumo dell’albicocca e dello zucchero a velo dalla foto! Grazie ancora una volta di avermi “pensata” per una delle tue golose ricette. Un abbraccio!

    Mi piace

    1. arielfoodie ha detto:

      Grazie a te per gli ottimi spunti! 🙂
      Buona giornata!!

      Mi piace

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...