Dolcino con crema pasticcera, pan di spagna e banane caramellate – glutenfree!

Vi ricordate la ricetta del pan di spagna senza glutine e senza zucchero? Ecco, vi avevo anticipato che, oltre a gustarmelo così com’era, l’avevo utilizzato anche per preparare un dolcino delizioso… et voila, ci siamo: vi presento il mio bicchiere con pan di spagna, crema pasticcera e banane caramellate! Il tutto, chiaramente, senza glutine come ormai è abitudine per me.

Questo dolce è di una semplicità unica, ed è ottimo per riciclare avanzi di torte o biscotti… poche complicazioni ma tanta resa, sia a livello visivo che – soprattutto – di gusto!
Un concentrato di sapore… da quel giorno sono diventata una fan delle banane caramellate! Ah, per inciso, per caramellarle non ho usato burro o zucchero raffinati, ma sciroppo d’agave… semplicemente perfette. Quasi quasi mi dispiace essermene resa conto solo ora!

Dolcino da vicino

Ma bando alle ciance, passiamo alla ricetta che è meglio.

Ingredienti per 3 porzioni di dolce:
qualche fetta di pan di spagna senza glutine
3 tuorli
30 g di farina di riso
40 g di zucchero
300 g di latte di riso (questo farà rimanere la crema un po’ liquida… se la volete più soda usate il latte di soia o quello normale)1 banana
sciroppo d’agave q.b.

Procedimento:
In un pentolino, scaldate il latte avendo cura di non farlo bollire.

Crema prima della cottura
In un recipiente, montate i tuorli e lo zucchero finché non saranno ben chiari, poi unite la farina di riso. Versate in questo composto il latte caldo a filo e mischiate con una frusta, poi rimettete tutto sul fuoco finché la crema non si sarà addensata.

Crema cotta
Per farla raffreddare senza che si crei la pellicola esterna (che io sinceramente adoro ma è meglio evitarla perchè poi sporzionandola creerebbe dei grumi), versate la crema in un recipiente e copritela con della pellicola trasparente.

Banane e sciroppo d'agave
Tagliate le banane a rondelle di circa mezzo centimetro di spessore e spadellatele irrorandole con sciroppo d’agave. Lasciatele sul fuoco quel tanto che basta per caramellarle – vi renderete conto di quando saranno pronte, perchè assumeranno quel bel colorino di… caramello, appunto!
Per creare le monoporzioni, prendete dei bicchieri di vetro e adagiate sul fondo qualche cubetto di pan di spagna, qualche cucchiaiata di crema, poi un dischetto di pan di spagna, qualche altra cucchiaiata di crema e infine alcune rondelle di banana caramellata.
Ecco fatto, il vostro dolcino è pronto per farvi fare bella figura!

Dolcini di lato

Come ormai avete capito, sto cercando di ridurre al minimo l’uso dello zucchero… qui ne ho messi solo 40 g ma state tranquilli che il dolce non perde assolutamente niente a livello di gusto, anzi! Le banane caramellate con lo sciroppo d’agave danno quel tocco di dolcezza naturale e saporita che rende perfetto il tutto.
Provatele e rimarrete molto piacevolmente stupiti, come è successo a me!

Dolcino dall'alto

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. acasadisimi ha detto:

    buone! buone! non ho mai usato lo sciroppo d’agave…ti ringrazio per la dritta…proverò!

    Mi piace

    1. arielfoodie ha detto:

      Prova poi sappimi dire! 🙂

      Mi piace

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...