Lasagna vegetariana (e senza glutine) ai profumi di autunno

Chi ama la zucca alzi la mano! Forse non si vede, ma io le sto alzando entrambe… adoro, adoro, adoro la zucca, è una delle cose che preferisco di questo periodo dell’anno, e ne sto facendo il pieno.

La ricetta che vi propongo oggi ha proprio i colori e i profumi dell’autunno. Per me è anche un cosiddetto comfort food, capace di farmi sentire coccolata, che soddisfa in pieno la mia golosità pur rimanendo salutare e leggero. 
E’ anche facile da preparare, il che non guasta mai, per cui non ci sono scuse per non concederselo.

Porzione di lasagnaPartiamo?

Ingredienti (per due porzioni):
q.b. lasagne secche senza glutine
300 g di zucca cruda (meglio se mantovana, ma anche una violina bella saporita andrà benissimo)
400 ml di latte senza lattosio
q.b. funghi champignon (se avete anche qualche porcino ancora meglio!)
q.b. zucchine
q.b. porro
q.b. formaggio che si sciolga a vostro piacimento (io ho usato un caprino affumicato comprato in Olanda)
q.b. parmigiano grattugiato
1 foglia di alloro
sale

Come vedete ho messo un sacco di “q.b.”… non è che non voglia darvi la ricetta precisa, ma dipende molto da voi – date libero sfogo alla vostra fantasia (e voglia di abbondare o meno)!
Procedimento:
Zucca in cotturaPer prima cosa pulite la zucca e ricavatene 300 grammi di polpa tagliata a pezzettoni. Mettetela in una pentola con il latte, l’alloro, un po’ di sale grosso e portate a ebollizione. Cuocete, coperta, a fuoco medio fino a che la zucca non sarà ben ammorbidita.

Zucca cottaA questo punto potete togliere l’alloro e frullare con il frullatore ad immersione… e otterrete una meravigliosa besciamella di zucca, senza aggiunta di burro né di farine! Se la preferite più densa, riaccendete il fuoco e fate sobbollire fino al raggiungimento della consistenza desiderata.

ChampignonIntanto che la zucca cuoce, tagliate i funghi e le zucchine a pezzetti piccoli, poi cuoceteli velocemente in padella con un fondo di porro (senza esagerare), un pizzico di sale e un filo d’olio.
Fatto tutto ciò, siete pronti per assemblare la lasagna: iniziate con uno strato di besciamella di zucca, poi copritela con la pasta secca (la mia non andava cotta precedentemente, ma controllate la confezione per esserne certi!), una cucchiaiata di verdure e qualche pezzo di formaggio.

Crema di zucca, lasagne e verdureRipetete la stratificazione finché non avrete esaurito gli ingredienti – o la capienza della teglia. Coprite infine la superficie di besciamella di zucca e di un’abbondante spolverata di parmigiano grattato.

Lasagna pronta per essere infornataCuocete in forno, preriscaldato, a 200° finché non sarà ben gratinata e… ecco pronta la vostra lasagna!

Lasagna sfornata
Come vedete si tratta di un piatto semplice, vegetariano, senza glutine… insomma adatto praticamente a tutti! Volendo è anche “veganizzabile” sostituendo il latte con quello di soia e usando “formaggi” vegetali.
Inoltre potete sostituire funghi e zucchine con le verdure che più vi piacciono – anche se io trovo che questo abbinamento sia perfetto.

Lasagna da vicinoE poi, dite la verità, a guardarlo non vi ricorda proprio i colori di un bosco in autunno?
E con quel formaggio fuso all’interno e croccantino e saporito all’esterno, non vi fa venire immediatamente voglia di addentarne una porzione?

Approfittate delle buonissime zucche che si trovano in questo periodo, provate e… buon appetito! 🙂

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. rcavallaretto1 ha detto:

    Ma che bell’abbinamento! Da dare sfogo a qualsiasi appetito, visto che ci sono le verdure!

    Mi piace

    1. arielfoodie ha detto:

      Ed è golosa, perché c’è anche il formaggio… non può non piacere! 🙂
      Se la provi, fammi sapere!

      Mi piace

  2. vagoneidiota ha detto:

    Che ricetta fantastica!
    Sarà la fame, sarà la descrizione, sta di fatto che sto entrando in un campo di zucche e ne sto portando via un paio.
    Mi stanno sparando pallini addosso.
    Dici che ho esagerato?
    MARVIN GAYE – AIN’T NO MOUNTAIN HIGH ENOUGH

    Mi piace

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...