Pancakes salati senza glutine: brunch a tutta salute! (+ sorpresa per voi)

Dopo tanto (troppo) tempo, torno finalmente con una ricetta super: pancakes salati senza glutine!
Lo scorso weekend ho ritrovato qualche ora per coccolarmi, facendo una delle cose che mi piacciono di più: cucinare. Meglio ancora: cucinare un brunch e poi godermelo in giardino!
Domenica mattina mi sono alzata, mi sono allenata a stomaco vuoto – ebbene sì, sto riuscendo ad essere abbastanza costante e questo è un traguardo per me – e poi, siccome era ormai troppo tardi per la colazione, ho pensato di optare per un brunch un po’ particolare… pancakes neri, senza glutine, con farciture coloratissime a base di carote e avocado, ricchi di gusto ma – come piace a noi – anche di salute.

Ma come mai sono neri, questi pancakes salati?! No, non mi sono data al carbone vegetale, ma ho usato una farina speciale di riso venere, dell’azienda Cascine Bellaria – di cui vi avevo già parlato qualche tempo fa, inserendola nella mia top 3 del Wellness Food Festival.
Adoro il riso venere, penso di averlo ripetuto mille volte ormai: la consistenza, il profumo, il sapore, il colore… mi piace tutto di lui 😀 compreso il fatto che sia ricco di ferro, antiossidanti, aminoacidi essenziali, acidi grassi buoni e minerali. Oltretutto, essendo un riso semintegrale, non causa picchi glicemici come quello bianco, e questo come sappiamo è un fattore da considerare per tutti noi che abbiamo a che fare con patologie infiammatorie.
E quindi niente, mi ritrovavo questa bella farina per le mani, e mi son chiesta: “Perché non provare a utilizzarla per dei pancakes originali?”
Detto fatto, e il risultato è stato ottimo! La ricetta fra l’altro è semplicissima, compresa quella per le farciture… vi consiglio proprio di arrivare in fondo al post, anche perché lì troverete una sorpresa tutta per voi! 😉

Ingredienti (dosi per una persona, 2 pancakes):
2 uova piccole
40 g di farina di riso venere Cascine Bellaria
2 carote grosse
1 cucchiaino di curry
1 avocado piccolo (o metà di uno grande)
1/2 lime
bicarbonato di sodio
mix di pepe
sale
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
Partite dalla preparazione che richiede più tempo: la crema di carote al curry. Pulite le carote, tagliatele a cubetti e cuocetele in acqua già bollente e aromatizzata con un cucchiaino di curry finché non saranno ben morbide. A quel punto scolatele, versatele in un mixer e frullate, aggiungendo un cucchiaino di olio evo e aggiustando di sale e, se necessario, di curry.
Mentre le carote stanno cuocendo, preparate l’impasto dei pancakes: sbattete le uova con una frusta, aggiungete la farina, un pizzico di sale, una punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio e amalgamate bene il tutto sciogliendo i grumi.
Scaldate un padellino e ungetelo con un velo di olio evo, aiutandovi con un foglio di carta assorbente da cucina, poi versate metà dell’impasto e lasciate cuocere a fuoco basso: basteranno pochi minuti per lato, girandolo quando si saranno formate delle bolle in superficie. Dopo il primo, potete procedere con l’altra metà di impasto.
Intanto che i pancakes cuociono, preparate la seconda crema: svuotate l’avocado scavandolo con un cucchiaio, aggiungete il succo di lime e se necessario un pizzico di sale e schiacciate bene con una forchetta.
Quando tutto sarà pronto, non vi resta che farcire un pancake con la crema di avocado (spolverizzando con una macinata di pepe misto) e uno con la crema di carote al curry. Completate il tutto con una bella insalata di stagione (io ho usato gli ultimi finocchi e la rucola selvatica del mio giardino, con un’aggiunta di qualche fiore di calendula, sempre di mia produzione) e un infuso lasciato intiepidire… e il vostro brunch è pronto!
Per massimizzare l’effetto relax, gustatelo in giardino e sentirete che goduria…

…e ora ci siamo: se anche voi volete provare questi pancakes salati con farina di riso venere, oppure se volete sperimentare altre ricette, se siete amanti del riso di qualità, se siete curiosi di conoscere i prodotti Cascine Bellaria… niente di più semplice: accedete al loro shop online e prima di pagare inserite il codice EAT-TRAVEL-LIVE per avere il 10% di sconto! Non male, eh? 😉
Aspetto di sapere il vostro parere su questi prodotti, io li trovo ottimi.

Buoni acquisti e buoni esperimenti in cucina!

2 commenti Aggiungi il tuo

Lascia un commento - Leave a comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...