Sogni realizzati nel 2018… e nuovi travel dreams per il 2019!

Sogni realizzati nel 2018… e nuovi travel dreams per il 2019!

Ci siamo: è arrivato quel momento dell’anno. Quello in cui si tirano le somme dei mesi appena trascorsi e si inizia a fantasticare su quelli che verranno.

E quali fantasie potrebbero essere più soddisfacenti di quelle legate ai viaggi?! Ho colto l’occasione della domanda che Momondo ha fatto a tutti i suoi Open World Ambassadors (me compresa) sui viaggi dei sogni per il 2019… e ho deciso di scrivere questo post per raccogliere i miei!

Ma prima di tutto, un piccolo recap: quali viaggi ho fatto nel 2018?

2018: le mie destinazioni

L’anno che sta terminando è stato ricchissimo di novità per me: ho cambiato radicalmente la mia vita lavorativa, passando da essere psicologa e insegnante privata a copywriter! In pratica, mi occupo di scrivere per il web – dai blog ai siti, dai social alle newsletter, passando per gli ebook. Questo nuovo lavoro, che mi sono cucita addosso con non poco sudore, mi permette di fare ciò che amo di più: viaggiare! Mi basta avere un computer e una connessione a internet e riesco a lavorare ovunque… ad esempio da Bali, dove mi trovo ora (per la seconda volta, quest’anno).

La mia voglia di essere nomade ha chiaramente giovato di questa novità: l’anno che sta finendo è stato ricco di viaggi per me… alcuni dei quali hanno trasformato in realtà i miei sogni di fine 2017 – quindi non potrei ritenermi più felice e soddisfatta di così!

Te li racconto coi post che ho scritto, che spero ti ispireranno a visitare queste diverse destinazioni, ognuna bellissima a modo suo!

2019: i viaggi dei sogni

Ma eccomi arrivata alla parte che preferisco: quella in cui si sogna ad occhi aperti! Anzi, a dire la verità quello che più adoro in assoluto è trasformare i sogni in realtà… e so già che anche quest’anno ne vedrò (vedremo) delle belle.

Quali sono, quindi, le destinazioni che visiterò o quelle che sogno di visitare nell’anno che sta per iniziare?

1. Vietnam

Per questo paese ho già il biglietto aereo – a fine marzo mi sposterò da Bali ad Hanoi!
Ho scelto il Vietnam perché ospita perle come Halong Bay e Hoi An, e perché a quanto pare sta diventando un’ottima meta per nomadi digitali. Vi saprò dire la mia al riguardo… molto presto!

2. Thailandia

Il piano è quello di raggiungere Chiang Mai, nel nord del paese, per restarci qualche settimana. Questa cittadina è praticamente la capitale del nomadismo digitale nel sud est asiatico: voglio andare a capire in prima persona come mai tutti si innamorano così perdutamente di lei!
Mentre sarò lì, voglio anche dedicarmi alla meditazione e regalarmi un’esperienza unica: quella del tatuaggio sacro Sak Yant (sì, lo so, mamma: non sarai molto felice di scoprire questo dettaglio).

3. Myanmar

Un vero e proprio sogno da trasformare in realtà. Da quando mi è capitato per la prima volta di vedere immagini del Myanmar, ho sentito un’attrazione incredibile per quel paese – un po’ com’era successo per Bali. Non so spiegare esattamente quale sia il motivo: è una meta sicuramente stupenda, ma non è solo quello. Sono i volti delle persone, le guanciotte dei bimbi sporche di crema solare naturale, la foschia dell’alba e del tramonto. Non so cosa sia, ma andrò a scoprirlo nel 2019.

4. Paraguay

IL travel dream, per quanto mi riguarda. Non tanto per il viaggio in sé (sì, sarebbe anche un’ottima occasione per esplorare un po’ il Sudamerica, che mi manca completamente), ma per il significato che ha per me e la mia famiglia.
Da più di 20 anni aiutiamo i bimbi paraguaji in difficoltà ad andare a scuola e ad avere, in generale, una vita migliore. Ormai ogni membro della mia famiglia ha un bimbo adottato a distanza! Il mio desiderio è quello di fare un passo ulteriore, andando a toccare con mano la loro realtà, facendo volontariato nella casa famiglia che è stata costruita anche grazie alle donazioni dall’Italia, aiutando quei bimbi in prima persona. Chissà, magari il 2019 sarà l’anno buono!

5. Aurora Boreale in Islanda o Norvegia

Anche questo è un travel dream che mi porto dietro da un po’ e che non sono ancora riuscita a realizzare. Appena mi verrà voglia di tornare un po’ al freddo, lo inseguirò!

6. Scoprire l’Italia

idem come sopra… l’anno scorso mi ero ripromessa di fare tanti piccoli viaggetti alla scoperta della nostra penisola (e del suo lato senza glutine) ma poi mi sono fatta prendere dalla voglia di esotico. Nel 2019, quando tornerò in patria, spero di riuscire a esplorare i luoghi della penisola che ancora mi mancano – in primis Siena e Napoli, che sogno da un bel po’. Anche se il primo della lista in realtà sarà la Puglia, dove starò per qualche giorno per un progetto bellissimo di cui ti parlerò più avanti!

Potrei andare avanti per ore ad elencare i miei travel dreams: come sempre, la lista si allunga invece che accorciarsi… per ora mi fermo qui, sperando di averti fatto viaggiare con la mente!

E tu, dove sogni di andare nel 2019?

Sei già pronto col dito sul mouse per comprare il prossimo volo aereo? Scopri le tariffe migliori sul sito di Momondo e… volaaa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.