Chi sono

Mi chiamo Arianna, arrivo dritta dritta dal 1986 e da allora sono una sognatrice – ad occhi chiusi ma soprattutto aperti.

Ho fatto l’equilibrista fra diversi lavori come libera professionista.
Sono una copywriter, ghostwriter e web writer (insomma: scrivo).
Sono anche una psicologa.
Ho un sacco di progetti in testa e tanta voglia di realizzarli tutti.

Amo viaggiare: più passa il tempo e più sono assoluta preda del wanderlust.
Fosse per me, sarei sempre in movimento, alla scoperta di nuovi luoghi, profumi, colori, sapori, visi, suoni… sono quella che, quando ancora è sull’aereo di ritorno da un viaggio, sta già pensando almeno alle tre mete successive. E’ una frenesia, un’esigenza che non riesco a fermare!

Amo anche il cibo.
Mi incuriosisce, mi stimola e mi entusiasma.
Amo cucinare, ma prima di tutto mangiare. Amo i sapori.
Mi piace comunicare con chi mi sta attorno attraverso il cibo, che penso sia legato indissolubilmente alle emozioni. E’ lui stesso emozione. E’ veicolo di amore, per se stessi e per gli altri.
E ora posso dire di conoscerlo meglio e di aver trovato in lui un ottimo alleato nella convivenza con le mie due compagne di vita: endometriosi e gluten sensitivity.

La prima mi ha portato a diventare volontaria nell’associazione A.P.E. Onlus, che si occupa di dare sostegno alle donne che soffrono di questa patologia e di diffondere l’informazione che la riguarda.

La seconda è stata la miccia che ha definitivamente acceso in me la voglia di andare a fondo nel mondo dell’alimentazione, per nutrire sia la mia golosità che il mio benessere.
“Siamo quello che mangiamo” è una massima che sento molto mia, in questi anni più che mai.

La mia passione per i viaggi e quella per il cibo senza glutine vanno d’amore e d’accordo: immagina quanto posso divertirmi a girare l’Italia e il mondo in cerca di cibi tipici adatti anche per chi è intollerante!

Amo scrivere, come forse hai intuito.
Per me è un piacere e spesso una necessità. Scrivo per parlare con me stessa, ma anche con gli altri.
Ho scritto un libricino dal titolo “Il principe azzurro non vive a New York”, che mi sono autopubblicata.
Sono felice di poter finalmente dire che la scrittura, ora, è anche il mio mestiere.

Amo fotografare – e odio essere fotografata. Non sono assolutamente una professionista, ma mi piace dare vita a memorie visive.
Ah, e… ovviamente, fotografo tutto quello che ho nel piatto!

Puoi trovare Eat Travel Live Positive anche su Facebook e su Instagram.
Ti aspetto!

Eat Travel Live Positive

16 commenti

  1. Bellisssimissimo il tuo sito!!!!!!!!!!!!!! Spledido il layout, i colori, l’entusiamo con cui scrivi! Grazie per il follow che ricambio con estremo piacere. I contest servono anche a scoprire tante persone meravigliose, a parte condividere ricette e ricettine. Io intanto proseguo a spulciare il tuo blog!

    Un abbraccio

    Ele

  2. Grazie mille per tutti questi complimenti, mi fanno davvero piacere perchè la passione che ci metto è tanta… ed è bello vedere che un po’ traspare! 🙂
    In effetti grazie a questi contest anch’io ho scoperto piccoli angolini interessanti, prima sconosciuti… quindi ben vengano!
    Spulcia tutto quello che vuoi, ricambio! 😀

  3. Fool for your blog!!
    Peccato non averti scoperto prima…recupererò il tempo perduto immergendomi nelle letture dei tuoi post da subito:)
    Intanto ti copierei volentieri la corstata con i fiori…

    1. Ciao… ma grazie, son contenta che ti piaccia! 🙂
      In questo periodo fra l’altro lo aggiorno poco, per problemi vari ed eventuali… quindi hai tutto il tempo di spulciare le ricette vecchie in attesa di quelle nuove 😉

      ps: ho un’amica che fra qualche mese si trasferisce a Brisbane!

  4. Non è giusto peró… questo è uno scambio impari! So che si capisce tanto di una persona da come cucina e da come mangia. Peró io non so nulla di te, parli solo di cucina!!

      1. Mmmmhhh la sfida inizia a farsi interessante… In realtà ho una pessima memoria e poi se hai mille blog come faccio a capire?? Cmq in 365sorrisi ti “nascondi” più di me…

        1. Ne ho 3 dai, non mille 🙂 (ok, 4 se contiamo anche uno vecchio in disuso)
          E non è vero che mi nascondo in 365 sorrisi! Anzi, c’è davvero molto di me…

  5. bellissimo blog! Davvero brava 😀 anche io questi ultimi tempi mi sono ritrovata a dover preparare dolci e non solo senza glutine… se mi si ripresenterà l’occasione non esiterò a dare un’occhiata alle tue ricette!

    1. Ciao Diletta, ben arrivata qui! Sono felice che il blog ti piaccia… ulteriori cambiamenti sono in arrivo a breve (spero, trasloco permettendo)!
      Intanto do un’occhiata anch’io al tuo blog… 😉

    1. Autore

      Ma grazie, troppo buono! ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.