Gili Air beach

Dopo averti portato con me fra i templi e i ristoranti di Ubud, oggi mi allontano di poco da Bali e salpo verso Gili Air alla ricerca di nuovi locali senza glutine da condividere. Piccola doverosa premessa. Gili Air è un’isoletta minuscola vicino a Lombok, che ho preferito alle sorelle Gili Trawangan (troppo festaiola) e Gili Meno (troppo da luna di miele). Un po’ più cara della mia amata Bali, è circondata da un oceano di un turchese irreale e da una barriera corallina popolata di creature meravigliose, fra cui le tartarughe, in mezzo alle quali si può tranquillamente fare snorkeling. Un piccolo paradiso diScopri di più!

E’ una mia impressione, o anche a te sembra che quest’anno chiunque sia andato in viaggio in Indonesia? Ovunque guardassi quest’estate, su Instagram, era tutto un pullulare di foto di templi, beach club, spiagge meravigliose e natura incontaminata. Chiunque interpellassi, mi diceva che era appena stato lì o che sarebbe partito a breve. Io non faccio eccezione, in effetti: sono stata tre settimane in Indonesia, da sola col mio zaino rinominato Principe Azzurro (non quello in foto), anche se quando ho comprato il biglietto aereo ero ancora ignara di questa ondata migratoria verso Bali e compagnia bella. Ti ho già raccontato l’itinerario che mi sonoScopri di più!

Ci siamo quasi: fra pochissimo partirò per l’Indonesia! Sarà un viaggio in solitaria, ricco di prime volte: la mia prima volta in Asia la mia prima volta zaino in spalla la prima volta che affronto un viaggio del genere completamente da sola. Oscillo fra l’eccitazione estrema e il panico – il confine è molto sottile, ma per ora vince assolutamente la prima. Non vedo l’ora di salire sull’aereo che mi porterà nel vivo di questa grande avventura. Perché l’Indonesia? Ho scelto l’Indonesia come meta del mio viaggio per un motivo del tutto irrazionale: ho sentito un richiamo, qualcosa che mi attirava e mi diceva cheScopri di più!

viaggiare senza glutine

*** NEWS: se vuoi concederti le meritate vacanze senza glutine, vieni a scoprire Copenhagen con me dal 13 al 16 settembre! *** Se sei celiaco o soffri di gluten sensitivity, sai bene quanto possa essere complicato viaggiare senza glutine – ecco perché ho deciso di scrivere questa piccola guida su come farlo, per godersi il viaggio senza pensieri! Ci siamo passati tutti, dalla fase di sconforto di chi non sa bene come affrontare una cena fuori – figuriamoci un viaggio! Devi prestare attenzione a talmente tante cose che ti sembra impossibile poterci riuscire, all’inizio, ma tranquillo: puoi uscire a mangiare con gli amici puoi godertiScopri di più!

Durante le feste, si sa, ci si lascia un po’ andare. Non facciamo finta di no, il diniego è un meccanismo di difesa poco evoluto – giusto per far vedere che sono anche psicologa, sotto sotto. E siccome noi siamo persone equilibrate e consapevoli dei nostri limiti, possiamo ammetterlo che gli sgarri, da qui al 6 gennaio, saranno molto più frequenti del solito, giusto? Le feste sono un po’ come il weekend dell’anno: non vorremo mica privarci della doppia porzione di cappelletti fatti dalla nonna e del pandoro col mascarpone della mamma? Certo che no, che se no tocca aspettare le prossime per cogliere l’occasione…Scopri di più!